pizza napoletana

I VALORI NUTRIZIONALI DELLA PIZZA

La pizza napoletana provoca una piacevole sensazione di sazietà, perché la pasta continua in parte la sua lievitazione dopo essere stata ingerita.
Una pizza margherita sui 300 grammi apporta circa 800 k/cal.
La pizza costituisce un pasto completo: contiene infatti carboidrati (l'amido della pasta), grassi vegetali (provenienti dall'olio d'oliva exrtravergine), proteine animali (presenti nella mozzarella), vitamine, sali minerali, e anti-ossidanti (contenuti nel pomodoro).
L'apporto calorico è peraltro sbilanciato a favore dei carboidrati (che forniscono il 75% delle calorie totali).



L'esistenza del marchio STG (Specialità Tradizionale Garantita) non vuol dire che chi non ce l'ha faccia una cattiva pizza: sono tante, nel mondo, le pizze buonissime, che si discostano da queste regole. Sono ottime: ma non possono fregiarsi del nome di "pizza napoletana STG".
D'altra parte, un tempo la stessa pizza napoletana era diversa da quella codificata - e, in qualche modo, ingessata - dal marchio di qualità.


Calorie Alimenti

Siti partner:

calorie,calorie pastiera,calorie.it